Agrippina

Joyce Didonato torna al Liceu in un'opera di Handel sull'ambizione e il potere nell'Impero Romano


Agrippina è stato il sesto lavoro di Handel e l'ultimo in Italia. Il libretto, opera di Vincenzo Grimani, si basa sull'ascesa di Nerone al trono imperiale e si occupa di potere politico e corruzione. La musica rinfrescante e leggera include arie e canzonette che sono agili e in linea con lo stile veneziano. Molti dei numeri sono chiaramente di tono umoristico. Il mezzosoprano americano Joyce DiDonato torna al Liceu con uno stile musicale che è parte integrante dei suoi programmi operistici e concertistici. Il cast comprende anche altri importanti intenditori barocchi, come il basso Luca Pisaroni e il controtenore argentino Franco Fagioli. L'ensemble Il Pomo d'Oro è eccezionalmente attrezzato per interpretare Agrippina, una delle più belle opere barocche del primo Settecento.

Programma e cast

Acquista biglietti
Maggio 2019

Gran Teatre del Liceu

Il Gran Teatre del Liceu, conosciuto anche come El Liceu, è il teatro attivo più antico e prestigioso di Barcellona e uno dei più importanti teatri d'opera del mondo.

Sito nella Rambla dels Caputxins è palcoscenico, da più di 150 anni (1847), delle più prestigiose opere e dei migliori cantanti del mondo, nonché simbolo e luogo di incontro dell'aristocrazia e della borghesia catalana.

Teatro dell'Opera di Barcellona, il Gran Teatre del Liceu, è stata fondata sulla Rambla nel 1847 ed ha continuato negli anni a svolgere il suo ruolo di centro culturale e artistico e uno dei simboli della città.

Oggi è di proprietà pubblica (da parte del Governo della Catalogna, Comune di Barcellona, Barcellona Consiglio Provinciale e il Ministerio de Educación, Cultura y Deporte) e gestito dalla Fundació del Gran Teatre del Liceu che, oltre agli organismi di cui sopra, incorpora il Consiglio Patrocinio e la Societat del Gran Teatre del Liceu (la vecchia società dei proprietari).

Eventi correlati